skip to Main Content
Acer Produce Swift 5, Il Vero Ultraleggero Last-Gen

Acer Produce Swift 5, il Vero Ultraleggero Last-Gen

Quando dobbiamo portare un portatile in giro, tutto sembra ovvio: il termine propone proprio quello, no? Un PC che possiamo trasportare in giro, senza fatica. Ma si da il caso che la fatica la sentiamo eccome: avere a che fare con qualche chilo da tenere appeso al braccio tutto il giorno può davvero comportare una seria scomodità per certi utenti. Cercare una soluzione tramite borse migliori o addirittura passare a degli zaini può essere complicato e costoso.

Per questo le case costruttrici stanno cercando sempre più di trovare nuovi metodi per offrire un Notebook affidabile, ma ultra leggero. In questo in un certo senso c’è riuscita l’Apple, producendo il Macbook Air. Questo portatile pesa infatti solo un chilo (per la precisione 1,36Kg) e ha nel contempo offerto un’ottima componentistica Hardware, fino a raggiungere il perfetto equilibrio con un processore Intel Core i5 / i7, 8Gb di RAM e 128/256/512Gb di PCIe SSD.



Ma non siamo qui per parlare d’un Notebook Apple, la maggior parte dell’utenza mondiale si basa su PC muniti di Windows o Linux. Possiamo trovare un portatile che può davvero pesare poco e allo stesso tempo supportare uno di questi due sistemi operativi?

La risposta è sì, almeno al momento l’Acer ha trovato un’ottima soluzione nella recente presentazione del suo Swift 5

Cominciamo con il fattore più cruciale sul quale ci stiamo concentrando. L’Acer ha voluto certamente offrire qualcosa di diverso, a partire dalla scocca. Questo portatile è infatti protetto da una lega combinata di alluminio, magnesio e litio, saltando via tutta la plastica inutile e qualsiasi tipo d’acciaio che per quanto possa offrire una protezione migliore è ritenuto troppo pesante per la costruzione di questo portatile.

Il nuovo Swift 5 pesa sotto il chilo a risultato di questa scocca combinata (per la precisione 990 grammi) e si presenta perciò come uno dei portatili più leggeri del mondo, anche se forse non è uno dei più resistenti. Dai primi test è infatti risultato che alcune parti di questo prodotto non lasciano parecchia protezione alle cadute, scheggiandosi o rompendosi direttamente all’impatto. Perciò, una è necessario prestare molta attenzione quando lo si porta in giro. E’ certamente leggero, ma anche fragile.

Per quel che riguarda la composizione, l’Acer non ha voluto risparmiare parecchio anche su questo aspetto. Il Nuovo Swift 5 porterà diverse configurazioni, tutte piuttosto potenti. Di suo porta un processore Intel Core i5, con 8Gb di RAM e 512Gb di SSD. Come scheda video non c’è nulla di veramente speciale, almeno per quel che riguarda il Gaming: si tratta d’un integrata Intel UHD 630, il che è di certo molto utile per l’uso quotidiano di tutti i giorni, ma non aspettiamoci di giocare all’ultimo Doom con il massimo dei dettagli grafici abilitati.

Come schermo, questo portatile offre un Display Touchscreen da 15.6 pollici Full HD, dettagliato e comodo da usare. Questo piccolo monitor è attualmente ben bilanciato sull’intera scocca, perciò non vi ritroverete a vedere il vostro leggero PC volare via per un tocco troppo violento. Anche se è veramente leggero, lo Swift 5 non è sottilissimo. Ciò è anche un bene visto che può offrire delle porte USB (ed anche una dedicata USB-C) ed una porta HDMI senza bisogno di particolari adattatori da portare dietro. Come se non bastasse, è presente anche un lettore d’impronte digitali vicino il touchpad, il che fa sempre comodo se vogliamo usare Windows Hello o una qualsiasi funzione di sicurezza.

Tutti i principali aspetti Hardware possono anche essere aumentati a piacere dell’utente. Nello Swift 5 possiamo infatti inserire un processore i7, più RAM o SSD…ad un costo. Con la sua configurazione standard, già parecchio soddisfacente da sé soprattutto per il peso finale, questo Notebook costerà intorno ai 1100 euro.

Inutile dire che questo portatile cerca di coltivare una nicchia che è ancora in crescita, anche molti anni dopo l’uscita di portatili ultraleggeri come il Macbook Air. Nonostante altri concorrenti hanno già prodotto Notebook simili, si può tranquillamente dire che l’Acer ha dato vita ad un PC portatile che soddisfa tutti ed è molto, molto leggero.

*Le immagini di questo articolo sono di proprietà della Acer*


Back To Top