skip to Main Content
Come Trovare Ed Utilizzare Le Vecchie Versioni Di Programmi  E Giochi

Come Trovare ed Utilizzare le Vecchie Versioni di Programmi e Giochi

Se siete al corrente delle ultime notizie, è ormai noto che i programmi pian piano inizieranno a spostarsi via da Windows XP e Vista. Firefox e Steam ad esempio inizieranno a smontare baracche e burattini ed avviarsi così altrove. Questo naturalmente ci costringerà a passare ad un nuovo sistema operativo con il tempo, visto soprattutto i vari problemi di sicurezza che ne possono venire non faranno altro che accumularsi.



C’è però qualcosa di cui potremo sempre usufruire, e sono le vecchie versioni dei programmi che abbiamo in archivio. Quando passiamo al nuovo sistema operativo, la prassi comune è quella di scaricarli di nuovo ed installarli; ma si tratta sempre delle versioni aggiornate che magari hanno qualcosa che è stato rimosso o che semplicemente presentano una grafica diversa, per qualche motivo meno gradita.

Esiste un modo per riuscire a mantenere questi vecchi programmi, anche se passiamo ad esempio a Windows 8.1?

Per prima cosa…controllate sempre se avete l’installazione del vostro vecchio gioco o programma. Il disco originale o l’installer che avete usato al tempo. Se questo non è più in vostro possesso, niente panico. Esistono un sacco di siti web che conservano ancora le versioni più arretrate di parecchi programmi che in precedenza erano gratuiti o avevano quelle funzioni che sono state poi tolte. Ecco qualche esempio:

MajorGeeks (https://www.majorgeeks.com/) è un buon sito web dal quale iniziare le ricerche. E’ possibile trovare programmi aggiornati e non, anche d’età piuttosto arretrata.

FileHippo (https://filehippo.com/it/) è simile a Majorgeeks e conserva tutte le vecchie versioni dei programmi più popolari.

OldVersion (http://www.oldversion.com/) specializzato proprio nel fornire vecchie versioni di programmi e giochi.

Per quel che riguarda alcuni giochi, è probabile che dobbiate rivolgervi ai siti che si occupano di Abandonware. Gli Abandonware sono giochi che sono tecnicamente un punto grigio nella legalità delle licenze, e non aspettatevi mai d’essere nella ragione quando ne scaricate uno (ad esempio, Doom è ancora in vendita su Steam ed altre piattaforme).

Il miglior sito per iniziare le ricerche è MyAbandonware (https://www.myabandonware.com/).

Win16 e Win32, questi sconosciuti…

Alcuni programmi possono essere veramente, ma davvero troppo vecchi per alcuni sistemi operativi. In particolare i programmi a 16-Bit (quelli creati maggiormente durante l’epoca di Windows 95 e 98) non possono funzionare nelle versioni di Windows a 64bit. Vediamo quindi cosa possiamo fare per trovare una soluzione.

Installate una versione a 32Bit di Windows…se avete sempre avuto Windows XP è probabile che qualsiasi altra versione aggiornata sarà a 32Bit. Questo perché magari il vostro PC non è molto potente o è troppo arretrato. In certi casi anche i computer più vecchi possono installare una versione a 64bit di – ad esempio – Windows 10.

Ma se preferite la massima compatibilità con i vecchi programmi, installate la versione a 32bit. Tenete conto però che la versione a 32bit non funziona bene in sistemi con più di 4Gb di RAM e non può sfruttare comandi a 64bit, più tipici dei processori Dual Core anche piuttosto vecchi.


Back To Top