skip to Main Content
DELL XPS 13 Miglior Portatile Estate 2018

DELL XPS 13 Miglior Portatile Estate 2018

Se per i notebook ci sono dispostivi con i display più grandi nel campo dei computer portatili (possiamo trovare Notebook che hanno schermi da 17.3 pollici o addirittura oltre i 18 pollici) per i Netbook le dimensioni sono molto più piccole, in genere fra i 10 e gli 11 pollici. Fra Notebook e Netbook ci sono utenti poi che cercano una via di mezzo.



In tutta onestà infatti, il formato 10.3/11 pollici sta cominciando veramente ad essere troppo poco per molte persone. Avere invece a che fare con 13 pollici è un’eccellente via di mezzo: permette di usare prodotti potenti e veramente portatili al 100%. Il discorso sta naturalmente nel trovare quali sono i prodotti migliori da usare sotto quest’aspetto, criterio che innesta una ricerca che può diventare un po’ complicata.

Di certo è facile puntare su un portatile che costa 2000 euro, ma dobbiamo anche capire quali sono le nostre necessità principali. Per questo bisogna cercare un Notebook che ha un buon hardware, ma che allo stesso tempo eviti di svuotarci il conto in banca. Il tutto naturalmente sempre proteso alla ricerca di un prodotto da 13 pollici.

Ecco quindi il Dell XPS 13

La Dell probabilmente è un brand poco al centro dell’attenzione, ma bisogna dire che è capace di sfornare alcuni dispositivi davvero interessanti. Nel caso di questo Notebook, stiamo parlando d’un portatile con CPU Core i7, 16Gb di RAM e 512Gb di SSD. Esistono naturalmente varianti più economiche, ma ci sentiamo in dovere di farvi notare la potenza del modello più conveniente.

Cominciamo a parlare del Design. La serie XPS 13 è stata rinnovata giusto quest’estate, presentando così un Notebook con uno schermo che cattura subito l’attenzione. Presenta infatti dei bordi sottili, aumentando così al massimo la superficie coperta dal Display (il quale supporta una risoluzione massima di 1920×1080). Quello che ha voluto mettere in pratica la Dell quindi è la possibilità di poter ottenere il massimo dai suoi 13 pollici, inserendo tutto quello che poteva nei piccoli spazi offerti da questo portatile. A tal proposito, il livello di dettaglio offerto da questo display è davvero di tutto rispetto, anche se incredibilmente dedicato alla tecnologia Glossy (che rende lo schermo più limpido, ma suscettibile al controluce).

Nel cercare il rinnovo definitivo, la Dell ha migliorato gli sfoghi di ventilazione ed ha sostituito quasi tutte le porte USB con esclusivamente quelle di tipo C. Questo ci porta ad un discorso piuttosto particolare.

Per il primo punto, tutte le preoccupazioni erano giustificate in quanto la composizione che offre questo portatile è piuttosto potente. Tuttavia bisogna ammettere che Notebook che offrono la stessa configurazione riescono a raggiungere risultati migliori ed in minor tempo. Questo è dovuto naturalmente alla regolazione dinamica della CPU in base alla temperatura, che in un prodotto così stretto può diventare alta parecchio in fretta. Concentrandosi inoltre sulla portabilità e l’uso esterno, la Dell ha deciso di concentrare le 10-12 ore di durata della batteria su una gestione più severa delle caratteristiche dell’XPS 13.

Fattore che comporta una riduzione della potenza, e se consideriamo che questo portatile ha una scheda video integrata nel processore (UHD 620) arriveremo presto alla conclusione che non possiamo spingerci molto oltre il lavoro d’ufficio, l’occasionale elaborazione video e la navigazione internet intensa. Tale dato può essere il punto di rottura per gli utenti che vogliono una via di mezzo fra gioco e lavoro.

Le porte USB alla fin fine sono state quasi tutte convertite al tipo C, cosa che può costringerci a cercare di procurarci degli adattatori – o un HUB – per tutti i dispositivi che utilizzano ancora la vecchia connessione 3.1.

Infine va reso noto che la Webcam inclusa è piuttosto particolare: invece di stare in cima al Monitor (cosa impossibile perché sottilissimo) questa è piazzata in basso, puntata al di sotto del nostro volto. Cosa che potrebbe essere un po’ un fastidio, tanto da costringere nel caso a comprare una webcam a parte.

Ma passiamo al dunque…

Il Dell XPS 13 è uno dei migliori portatili da 13 pollici che possiamo acquistare al giorno d’oggi. E’ potente, leggero (1,21Kg) e dura tantissimo. In questa versione il suo prezzo è di circa 1600 euro (prezzo estratto da Amazon.IT) ed è decisamente appetibile, visto che è al di sotto di parecchi altri Notebook che s’avvicinano ai 2000 euro. E’ possibile trovare anche una variante più economica, con processore i5, 8Gb di RAM e 256Gb di SSD…oppure una veramente speciale con uno schermo 4K Touchscreen e 1Tb di SSD. Quest’ultima naturalmente costa intorno ai 2100 euro.


Back To Top