skip to Main Content
I Migliori Notebook Per Un Rappresentante

I Migliori Notebook per un Rappresentante

La vita lavorativa di un rappresentante è senza dubbio, fra i professionisti, una delle più frenetiche e dinamiche, ed il notebook per questa figura è uno strumento ormai più che indispensabile. Non tutti però sono adatti allo scopo. Un buon portatile per un rappresentante (o agente di commercio) deve infatti rispettare tre fondamentali requisiti: sicurezza, durata e tempi rapidi di elaborazione dei dati.



La sicurezza è in questo caso il primo aspetto, trattando di dati aziendali anche di terze parti è fondamentale per il rappresentante che tali risorse siano protette al meglio. La caratteristica che accomunerà infatti i tre portatili suggeriti per chi svolge questo lavoro sarà quella di avere come sistema di sicurezza per accesso ai dati un lettore di impronte di digitali.

Altro aspetto fondamentale è la durata: un rappresentante deve poter contare sull’operatività mobile del proprio portatile per l’intera giornata lavorativa (almeno 9-10 ore). Terremo conto anche di questo.

Infine, i tre portatili suggeriti avranno in comune anche una buona dose di Ram ed una CPU di medio-alto livello per garantire la velocità anche in operzioni multitasking.

Per avere questi requisiti in un unico portatile, l’orientamento è verso laptop ed ultrabook con una fascia di prezzo media fra i 1000 ed 1 1200 euro. Abbiamo scelto un modello a testa per HP, Lenovo ed Asus, che erano quelli che maggiormente soddisfacevano i requisiti richiesti.

HP Spectre x360 Convertible 13-ae019nl

Schermo Touch-Screen (con penna stilo inclusa nella confezione) roteabile a 360 gradi in qualsisi inclinazione per lavorare in tutta comodità, un processore Intel 4 core con una frequenza che, grazie al Turbo Boost della Intel può raggiungere i 3,4 Ghz, memoria SDRAM DDR3 da 8Gb ed una durata della batteria di oltre 16 ore.

Munito di una fotocamera IR per proteggere l’accesso e di lettore di impronte digitali e con dimensioni del display da 13.3”, lo Spectre X360 Convertible 13-ae019nl è la nostra prima scelta in casa HP.

Lenovo ThinkPad T270

Il Lenovo ThinkPad T270 è un altro notebook di straordinaria affidabilità, con chassis robusto ed un lungo elenco di test superati per specifiche di sicurezza militare. Di dimensioni ridotte con display da 12.5”, Ma potentissimo grazie alla dotazione di processore Intel Core I5 a 2.40 Ghz e memoria Ram, anche in questo caso, da 8Gb (DDR3 SDRAM). La batteria arriva a durare addirittura oltre 20 ore ed anche questo portatile, come gli altri, è dotato di tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali per l’accesso.

Asus ZenBook UX331UN-EG002T

Lo Zenbook 13 dell’Asus è un Ultrabook con display da 13.3” che garantisce una velocità di esecuzione maggiore degli altri due portatili, in virtù di un processore Intel Core I7 con boost può arrivare fino a 3.7Ghz ed una memoria ed una memoria da 8Gb DDR3 SDRAM . Dei tre è anche il più curato esteticamente (Ma poco interessa allo scopo) mentre a durata della batteria è di 14 ore (la minore fra i tre portatili suggeriti, Ma può bastare…). Lo schermo presenta anche la funzione Touch Screen anche se l’Asus Pen va acquistata a parte. Presente il dispositivo ottico per la lettura delle impronte digitali per l’accesso al dispositivo.


Back To Top