skip to Main Content
Perchè Le Batterie Non Durano Mai Quanto Dichiarato?

Perchè le Batterie non Durano Mai Quanto Dichiarato?

Purtroppo vi sarà capitato, tante e tante volte. Sia come genitore a sentire lamentele, fino alla persona che ha venduto quel prodotto. “La batteria non dura come dichiarato!” quante volte avete sentito o pronunciato questa frase?



Questo problema è anche insito nei portatili. Magari vi sarà capitato di leggere  ascoltare nelle pubblicità che un portatile può durare “fino a 4 ore continue d’uso”, ma poi tutto quello che riuscite a sfruttare sono appena due ore. Perché succede tutto questo? Tutte le batterie del mondo sono difettate? La risposta è naturalmente no. Il discorso è molto più complicato e districato di tutto questo.

Cominciamo col trattare il discorso della pubblicità. Spesso nel Marketing viene dichiarato che un portatile dura “fino a”. Queste sono le parole magiche che vengono associate alle batterie, e che spesso molte persone equivocano omettendo di leggere le classiche “scritte in piccolo” (anche se, per essere onesti, non tutti le includono sul serio).

Se notate infatti, la durata della batteria viene dichiarata su un qualcosa d’irrisorio. Ad esempio viene misurata a seconda di quante ore di filmato continuo può mostrare prima di scaricarsi. In certi casi c’è una certa serietà, e viene chiaramete dimostrato nelle specifiche “Fino a 4 ore di riproduzione video continua”, per fare un esempio.

Adesso che sapete che la durata della batteria non è decisa da un uso che fate naturalmente ogni giorno, come possiamo organizzarci per farla durare il più possibile?

  • Rimuovete ciò che non è necessario. Programmi che rimangono in background che svolgono scopi occasionali o inutili. Tenete a mente che ogni attività che sfrutta anche un minimo di RAM/HDD/CPU può consumare batteria.
  • Organizzate finemente tutte le impostazioni per il risparmio energetico. Windows 10 in particolare ha un’ottima gestione di tutte queste opzioni, che potete controllare direttamente dal menù start. Tenete a mente un paio di profili d’uso: uno per quando state lavorando e l’altro per quando siete sicuri che non starete molto tempo di fronte al PC. Quando è tempo d’allontanarvi, potete usare il profilo più risparmioso per la batteria. Altrimenti, potete semplicemente impostare una sospensione automatica da qualsiasi profilo.
  • Mantenete ottimizzato il vostro sistema. Un modo molto semplice per farlo se avete Windows 8.1 / 10 è tenerlo avviato (ad alimentatore connesso) e non muoverlo mai. In questo stato, il sistema operativo parte in manutenzione ed inizia ad organizzare tutto ciò che può all’interno del PC per tenerlo al massimo delle prestazioni. Riuscendo a completare qualsiasi attività più velocemente, il vostro portatile consumerà meno energia. Potete nel caso sempre rivolgervi a programmi esterni per ottimizzare il vostro sistema (come System Mechanic o Defraggler)
  • Non usate troppi dispositivi USB connessi. Questo è ovvio: più ne tenete connessi (fra mouse, penne USB ed altri gadget) più la vostra batteria ne risentirà.
  • Se ci tenete, potete anche modificare il vostro portatile per consumare meno energia. Ad esempio, se il vostro Notebook utilizza un Hard Disk, sostituitelo con un SSD. Quest’ultimo consuma molta meno energia ed aumenta la velocità d’elaborazione. Se non usate mai il vostro lettore DVD/Bluray, rimuovetelo dal portatile (sostituendolo nel caso con un lettore vuoto) oppure disattivatelo della gestione dispositivi del vostro sistema operativo.

Per concludere comunque, alla fin fine fare una stima veramente esaustiva di quanto dura una batteria è praticamente impossibile. Vi sono troppi fattori (temperatura compresa) che possono rientrare in questo discorso. Perfino l’Apple ha deciso di arrendersi rimuovendo alcuni dettagli come l’indicatore del tempo rimanente di durata nella batteria. E’ qualcosa di cui nessuno ha veramente il controllo, sempre se naturalmente non sarete pronti a modificare il portatile– sia nel campo Software che Hardware – per poter raggiungere quelle fatidiche ore dichiarate nella pubblicità.


Back To Top